Allaccio abusivo alla rete elettrica, coppia arrestata nel Catanzarese

(NDL) Allaccio abusivo alla rete elettrica: è l’accusa con la quale i Carabinieri della Stazione Gizzeria Lido (Catanzaro) hanno tratto in arresto due persone.

Si tratta di una coppia di cittadini ucraini, O..K. di 56 anni ed M.B. di 34, accusata di furto di energia elettrica.

     

Durante un controllo nell’appartamento occupato in località Mortilla, i militari dell’Arma hanno verificato un allaccio abusivo alla rete che bypassava il contatore.

Il rito per direttissima celebrato davanti ai giudici del Tribunale di Lamezia Terme ha confermato l’arresto ma ha disposto la scarcerazione dei due.

 

 

© Riproduzione riservata.

Fonte